Selvaggia Lucarelli, la Sicilia dei rifiuti e l’odore dei soldi

PALERMO – C’è solo una cosa che non puzza, anche se nascosta in mezzo alla spazzatura in Sicilia: i soldi. Il mezzo milione di euro in contanti che gli investigatori hanno dissotterrato nella discarica dei Leonardi alle porte di Catania profumava di tangenti, di soldi passati sotto banco agli amministratori pubblici preposti al controllo.

Non puzzava quel tappeto di centinaia di migliaia di eu… LEGGI IL RESTO SU LIVESICILIA.IT

Rispondi