Archivi tag: mario ciancio

Alfano incontra l’indagato Ciancio e il caso finisce in commissione Antimafia

Alfano incontra l'indagato Ciancio e il caso finisce in commissione Antimafia

Il ministro dell’Interno incontra il potente editore di Catania Mario Ciancio, indagato per concorso esterno con il clan Santapaola, riciclaggio e turbativa d’asta aggravata dal favoreggiamento alla mafia] Il ministro dell’Interno incontra il potente editore di Catania Mario Ciancio, indagato per concorso esterno con il clan Santapaola, riciclaggio e turbativa d’asta aggravata dal favoreggiamento alla mafia

ESCLUSIVA Le intercettazioni tra Mario Ciancio e Raffaele Lombardo in edicola sul mensile “S”

Un numero bomba del mensile “S” è appena uscito in edicola. Ci sono le intercettazioni inedite effettuate dal Gico nello studio di Mario Ciancio che hanno determinato la condanna di Raffaele Lombardo per concorso esterno in associazione mafiosa. Immagine

CIANCIO, LA DIFESA E QUEL FAVORE A STANCANELLI

TELECOLOR LA MANNAIA CIANCIO COLPISCE ANCORA

 

 

 

Contro il licenziamento collettivo, oltre lo sciopero dei giornalisti, protesta anche del personale tecnico amministrativo con un sit-in davanti la sede dell’emittente televisiva catanese.

NECROLOGI SU LA SICILIA: AL BOSS SI, AL COMMISSARIO (ammazzato dalla mafia) NO

Su "La Sicilia" necrologio al boss Lì dove lo negarono a Montana

di

La Sicilia, il giornale diretto da Mario Ciancio, dopo aver rifiutato qualche anno fa la pubblicazione del necrologio dei famigliari di Beppe Montana, il commissario ammazzato dalla mafia, ospita gli ultimi saluti al capomafia Pippo Ercolano ed è polemica sul web

LEGGI SU LIVESICILIA

Il dolore per la scomparsa di un congiunto è uguale in qualunque famiglia e per questo deve essere rispettato.

Diverso è stato però il trattamento, da parte del principale quotidiano cartaceo catanese, nei confronti dei famigliari di un commissario ammazzato dalla mafia -il cui necrologio è stato rifiutato senza alcuna motivazione plausibile- e nei confronti dei famigliari del capomafia di Catania, i cui necrologi sono stati pubblicati.

AEROPORTO DI COMISO VERGOGNA SICILIANA

Cinque anni dopo l’inaugurazione, l’aeroporto sorto nella ex base Nato è ancora chiuso. La procura di Ragusa ha aperto un fascicolo e la guardia di finanza sta indagando sulla progettazione milionaria della struttura. I segreti dell’inchiesta nel nuovo numero di “S”.

LEGGI SU LIVESICILIA