Napoli, i verbali dell’orrore: ‘Così ho lasciato cadere il bambino’

NAPOLI – <<Mi sono sporto e ho lasciato cadere il piccolo, poi sono andato a mangiare una pizza>>.

Sono i verbali dell’orrore di Mariano Cannio, arrestato dopo il decesso di Samuele Gargiulo, piccolo di appena 4 anni.

Bambino “lasciato cadere”

Lo avrebbe “lasciato cadere” dal balcone. Lo ha ucciso e poi sarebbe andato “a mangiare una pizza”.

“Ad un tratto l’ho preso in braccio e sono … LEGGI IL RESTO SU LIVESICILIA.IT

Tragedia sul lavoro: siciliano muore trascinato dai rulli

FIRENZE – Un operaio siciliano, Giuseppe Siino, è morto trascinato nei cilindri del macchinario nel quale stava lavorando. Aveva 48 anni e ha perso la vita in un incidente sul lavoro a Campi Bisenzio (Firenze).

La tragedia

La tragedia è accaduta nello stabilimento dell’Alma spa, industria specializzata nella produzione di moquette. Giuseppe Siino ha perso la vita in pochi istanti .

LEGGI IL RESTO SU LIVESICILIA.IT

Orrore a Napoli, bimbo precipita: omicidio, fermato un uomo

NAPOLI – Orrore a Napoli, un uomo Carmelo Cannio, di 38 anni, è stato fermato dalla polizia con l’accusa di omicidio. Avrebbe ucciso un bimbo, il piccolo Samuele, morto dopo essere precipitato dal balcone.

Il provvedimento è sottoposto al giudizio di convalida del giudice.

L’uomo fermato – ha ricostruito l’Ansa – è un collaboratore domestico, molto conosciuto nella zona, dove abita. Da q… LEGGI IL RESTO SU LIVESICILIA.IT

Tragedia Covid: muore autista 118 vaccinato con doppia dose

RAVENNA – Ancora un dramma del covid. Un autista del 118, Gabriele Gazzani, è stato ucciso dal coronavirus.

Aveva 61 anni, era vaccinato con due dosi, ma non è stato sufficiente.

Il contagio

Gabriele Gazzani era un autista del 118 in prima linea contro il coronavirus. Insieme al fratello è risultato positivo al coronavirus. Le sue condizioni sono peggiorante, nonostante diverse se… LEGGI IL RESTO SU LIVESICILIA.IT

Vaccino, strani sintomi e morte: ‘Giustizia per mia moglie’

MARSALA – Troppo presto per dire se esista un nesso di causalità. Il vaccino, quegli strani sintomi, poi il decesso di Cristina a 72 anni. Adesso il marito Alfredo Anania, noto psichiatra di 76 anni e il figlio chiedono giustizia.

Le ultime parole

“Mi disse che era stanca e non ce la faceva più, tutto è iniziato dopo la seconda dose di vaccino, mia moglie nessuno me la restituirà”. Non si r… LEGGI IL RESTO SU LIVESICILIA.IT

La devastazione della tromba d’aria a Pantelleria FOTO

PANTELLERIA – Case scoperchiate, auto ribaltate. Due morti e 7 feriti. Ecco le foto della devastazione a Pantelleria.

Leggi: come stanno i feriti in ospedale

Leggi anche : la tragedia

epa09460196 A handout photo made available by CIVIL PROTECTION PRESS OFFICE shows The damages caused by the tornado that hit Pantelleria, Sicily, southern Italy, 10 September 2021. A tornado that hit… LEGGI IL RESTO SU LIVESICILIA.IT

Apocalisse a Pantelleria, l’auto accartocciata del vigile del fuoco VIDEO

PANTELLERIA – La tromba d’aria ha trasformato il defender sul quale viaggiava il vigile del fuoco Giovanni Errera in un groviglio di lamiere.

Inferno a Pantelleria

Contrada Campobello, la tromba d’aria è passata come una lama. Ha tagliato in due tetti, case, le autovetture, circa una decina, sono state divelte per decine di metri.

Le immagini realizzate da Gaspare Inglese del Gruppo co… LEGGI IL RESTO SU LIVESICILIA.IT

Tromba d’aria, morti e feriti a Pantelleria VIDEO

PANTELLERIA – Una tromba d’aria che si è abbattuta sull’isola, travolta come gran parte della Sicilia da piogge e temporali nelle ultime ore, ha provocato la morte di due persone, mentre sono almeno quattro quelle rimaste ferite, di cui quattro in condizioni gravi. Una delle vittime è un vigile del fuoco di Pantelleria, non in servizio. LEGGI ANCHE: Chi sono le vittime.

La tromba d’aria avrebb… LEGGI IL RESTO SU LIVESICILIA.IT

Tromba d’aria a Pantelleria, allarme: ‘Si cercano dispersi’

PANTELLERIA – Tromba d’aria a Pantelleria, confermati i due morti e quattro feriti. Ma si teme il peggio. “Proseguono le ricerche da parte dei carabinieri visto che la zona è abbastanza vasta – dice il sindaco Vincenzo Campo a Italpress – ma sono rese difficili dall’arrivo dall’oscurità”. GUARDA LE FOTO E GLI AGGIORNAMENTI

Dramma dei soccorsi

“Quella che si è presentata ai nostri occhi è st… LEGGI IL RESTO SU LIVESICILIA.IT

Vaccinata e positiva dopo la morte: si teme focolaio

CANICATTINI BAGNI – Dolore a Canicattini per la morte di Antonia Milluzzo, 68 anni, persona stimata e amata. Nota gioielliera, “vaccinata con seconda dose Pfizer a luglio”, spiegano i famigliari a LiveSicilia, ha perso la vita il sette settembre.

Ma dopo le dimissioni dall’ospedale e a funerali ultimati, è arrivato il responso del tampone: “Positiva al covid”.

Lutto a Canicattini

Una mor… LEGGI IL RESTO SU LIVESICILIA.IT

Stop Dittatura, la chat No Vax “sequestrata” sfida la Procura

TORINO – La chat telegram Stop Dittatura, covo digitale dei No Vax e protagonista di numerose azioni illegali, si sta prendendo gioco della magistratura.

È il paradosso, in corso, dopo che la Procura di Torino ha emesso un decreto di sequestro.

La rogatoria

In attesa della rogatoria internazionale per procedere, i componenti italiani della chat, che agiscono attraverso nomi schermati da … LEGGI IL RESTO SU LIVESICILIA.IT

Sparatoria in chiesa, operato carabiniere: lesione al midollo VIDEO

CATANIA – Lesione al midollo, potrebbe rischiare la paralisi il carabiniere Sebastiano Giovanni Grasso, ferito ieri sera durante una sparatoria all’ingresso della Chiesa di Santa Maria Ammalati, frazione di Acireale. GUARDA IL VIDEO INTEGRALE

L’intervento

Il carabiniere si trova ricoverato nel reparto di Neurochirurgia dell’Azienda Ospedaliera per l’emergenza Cannizzaro di Catania, dove e… LEGGI IL RESTO SU LIVESICILIA.IT

Sparatoria alla Comunione: grida e panico in chiesa VIDEO

ACIREALE – Sparatoria alla prima comunione, ferito carabiniere. LEGGI TUTTI I PARTICOLARI

Tutto è accaduto questa sera, intorno alle 19, durante una cerimonia di Prima Comunione a Santa Maria degli Ammalati, frazione di Acireale. Ad un certo punto è scoppiata una violenta discussione tra due famiglie. Il sottufficiale, che si trovava nelle vicinanze, è entrato in azione ancor prima dell’arrivo dei carabinieri di cui era stato chiesto l’intervento. Ma nelle fasi concitate è partito il colpo di pistola.

Articolo Sparatoria alla Comunione: grida e panico in chiesa VIDEO su Live Sicilia.

Informare è un dovere

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: