Archivi tag: giornalista

Diagnosi false al boss nell’ospedale Vittorio Emanuele

I Pm Pasquale Pacifico e Antonella Barrera hanno chiesto 20 anni di carcere per Bonaccorsi, affidato alle cure, per evitare il carcere, di un dirigente medico compiacente. Sul mensile “S” in edicola tutte le intercettazioni.

antonio condorelli inchiesta mensile s giornalista catania

L’odissea degli anziani in fila all’Asp

L’assemblea regionale siciliana per adeguarsi al piano di rientro stipulato nel 2007 col governo Prodi ha eliminato la convenzione con i patronati che erano abilitati al rilascio del certificato di esenzione ticket.

Disoccupati e pensionati di qualunque età devono recarsi in questo ufficio e fare l’alba GUARDA IL VIDEO

GUARDA IL VIDEO SU LA7
GUARDA IL VIDEO SU LA7

L’AGENZIA DELLA VERGOGNA

GUARDA IL VIDEO SU LA7 Le file all’Agenzia delle Entrate di Catania iniziano alle 3:00 del mattino, c’è anche chi ha trascorso il compleanno in macchina, chi ha messo al mondo una bambina e deve fare il codice fiscale e chi, per lavoro, ogni giorno deve svegliarsi alle 2:00

antonio condorelli aria che tira la7 catania

LA MANGIATOIA (ovvero la Provincia)

Catania, costi della politica

La Provincia mostra i muscoli
Spese anche per bodybuilding

La Provincia mostra i muscoli Spese anche per bodybuilding

Seconda puntata dell’inchiesta di Livesicilia sui soldi spesi dall’ente presieduto da Giuseppe Castiglione. Tutti i particolari. LEGGI SU LIVESICILIA

 3

tentato Linciaggio di RUSSO

 

Russo contestato dalla folla 

Lombardo: “Vada avanti”

di ANTONIO CONDORELLI 

28 NOV Massimo Russo è stato fortemente contestato a Mistretta (IL VIDEO IN ESCLUSIVA DELLA CONTESTAZIONE) dopo aver confermato la chiusura del locale punto nascite. A separarlo dalla folla inferocita è stato un cordone di carabinieri, componenti della scorta assessoriale ed ufficiali della guardia di finanza. Le telecamere di Livesicilia hanno ripreso tutto. Una contestazione durata sei […]

COMUNE LATITANTE

Il caso Salafia, la denuncia del legale

Laura: “Il Comune non è
parte civile al processo”

di Antonio Condorelli
25 ott Il Comune di Catania ha scelto di non costituirsi parte civile nel processo contro Andrea Rizzotti, l’uomo che, sparando in pieno centro, ha condannato la studentessa Laura Salafia alla paralisi. Lo rivela a Livesicilia l’avvocato Carmelo Peluso, legale di fiducia della giovane Salafia, che pochi giorni addietro ha lanciato un appello alla solidarietà per aiutare […] LEGGI SU LIVESICILIA