Il vaccino e il pizzaiolo morto a 31 anni: inchiesta per omicidio colposo

ASIAGO – Decesso sospetto dopo una dose di vaccino Pfizer, scatta l’inchiesta della magistratura.

La Procura indaga sulla morte di Mattia Brugnerotto, pizzaiolo di 31 anni che ha perso la vita, inspiegabilmente, 10 ore dopo il vaccino. Il suo è un caso particolare, aveva già avuto il covid, ma aveva scelto di vaccinarsi con una dose unica di Pfizer.

Nessuna connessione è stata dimostrata fi… LEGGI IL RESTO SU LIVESICILIA.IT

Rispondi