ETICA MAFIA E POLITICA SENZA FILTRO

la Feltrinelli Libri e Musica

Mercoledi’ 21 Marzo

alle ore 18

presso la Feltrinelli Libri e Musica

di via Etnea 285 a Catania

per il terzo appuntamento della rassegna

DENTRO E DIETRO

LA NOTIZIA

la Feltrinelli e UPress CTA

presentano

ANTONIO CONDORELLI

e

ANTONIO SPITALERI

coordina

ROSA MARIA DI NATALE

Una notizia che ha dominato sulle pagine dei giornali e gli schermi televisivi. O, al contrario, una “notizia nascosta” di cui poco o nulla è emerso. Osservate attraverso l’ausilio di un significativo strumento di analisi, la Rassegna Stampa. Sono i nuclei di Dentro e dietro la notizia, il ciclo di incontri organizzato dalla Feltrinelli di Catania in collaborazione con UPress CTA e avviato a gennaio. Dentro e dietro la notizia si propone di realizzare un faccia a faccia tra i lettori e una coppia di professionisti dell’informazione o docenti universitari di discipline inerenti la comunicazione. Con l’intento di offrire l’opportunità di meglio comprendere ciò che è (o che non è) reso noto dai media cogliendone eventuali strategie ed incoerenze comunicative.

La partecipazione agli incontri – cinque da gennaio a maggio, dalle 18 alle 19,30 –  assicureranno agli studenti della Facoltà di Lettere e Filosofia, accrediti ai fini delle attività formative.

Nel corso dell’incontro del 21 Marzo, saranno affrontati i seguenti argomenti:

– Nuove rivelazioni sul delitto di Paolo Borsellino
– Etica e Politica

UPress CTA è un’associazione senza fini di lucro nata per sostenere le esperienze giornalistiche studentesche all’interno dell’Università di Catania secondo i principi del diritto alla libertà di critica e del rispetto della pluralità delle opinioni.

Antonio Condorelli, giornalista catanese, si occupa esclusivamente di inchieste su mafia, pubblica amministrazione e ambiente. Mai stato consulente nè addetto stampa di politici, ha iniziato a scrivere per il periodico Paesi Etnei e poi per il Quotidiano Di Sicilia, Centonove, Il Diario di Deaglio, l’Espresso. Da tre anni collabora con la trasmissione Report di Rai Tre. Adesso è corrispondente del Fattoquotidiano e di Reportime, la vetrina d’inchiesta del Corriere della Sera. Coordina l’edizione catanese del mensile d’inchiesta S. Tra le sue inchieste si ricordano quella sullo smaltimento dei tremi contenenti amianto in Sicilia, l’appalto affidato senza gara al marito di Anna Finocchiaro adesso sotto processo, la scoperta della villa abusiva del presidente Raffaele Lombardo poi sequestrata, l’annullamento dell’appalto da 70milioni di euro affidato alla Johnson & Johnson per la gestione delle forniture sanitarie negli ospedali della Sicilia Orientale, la scoperta dei concorsi truccati al Comune di Catania

Antonio Spitaleri, catanese, classe ’83. Giornalista professionista all’età di 27 anni. Contestualmente agli studi in Giurisprudenza, per anni pratica l’attività giornalistica nella capitale, dove inoltre frequenta un master in web journalism organizzato da Cinecittà Campus in collaborazione con Ansa e Rai. Ghost writer e coordinatore di vari uffici stampa, oggi continua il suo impegno a livello nazionale. Dal 2008, collabora con l’emittente televisiva Antenna Sicilia, presso la quale, oltre che occuparsi di cronaca nera e giudiziaria, conduce Sicilia Mattina, trasmissione d’informazione con rassegna stampa.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...