REINTEGRATO E PERSEGUITATO

 Era stato licenziato dopo essersi opposto a una gara. Adesso Maurizio Consoli, da 16 anni dirigente informatico del Comune di Catania, è stato reintegrato dal tribunale etneo, che ha disposto anche un risarcimento nei confronti del funzionario, che dovrebbe ricevere 90 mila euro dall’amministrazione guidata da Raffaele Stancanelli. Il reintegro, però, è arrivato con una […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...