poteri speciali sotto processo

QUOTIDIANO DI SICILIA 27/06/09
Catania – Abuso d’ufficio continuato e aggravato, otto rinviati a giudizio, tre parcheggi sequestrati ed altri dieci tra interrati e superficiali che forse mai vedranno la luce. E poi un indebitamento da almeno 25 milioni di euro per espropri e professionisti mai pagati. A sette anni di distanza dall’ordinanza del presidente del Consiglio Silvio Berlusconi che conferiva ad Umberto Scapagnini i “Poteri speciali” per l’emergenza traffico e sicurezza sismica, il bilancio è tragico. E se da un lato il processo penale inizierà il 29 giugno, dall’altro i cittadini ogni giorno si confrontano con quel problema che l’Ufficio Speciale avrebbe dovuto risolvere in poco tempo: il traffico.
BUROCRAZIA A USO PERSONALE – Tutto iniziava nel 2002…CLICCA QUI E CONTINUA A LEGGERE SUL SITO QDS.IT
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...