Archivi categoria: LIVESICILIACATANIA

Trecastagni, l’isola ecologica dello scandalo

trecastagni isola ecologica

Annunci

Dopo la condanna del Vicerè gli ex lombardiani si travestono da professionisti dell’antimafia

A Catania tutti sanno chi si è seduto alla tavola imbandita sotto la bandiera del Mpa. Dai pensatori dell’ex Partito comunista ai manovali dell’ex Movimento sociale, dai sindacalisti manager (nel settore della formazione professionale) della Cgil, ai camionisti della Piana di Catania. Dai fruttivendoli abusivi del porto agli avvocati con i colletti inamidati e il ciuffo al vento.

Sono tutti colpevoli.

Leggi su LivesiciliaCatania

raffaele lombardo condannato

La benzina ai consiglieri di quartiere? La paghiamo noi!

Ai primi posti della classifica ci sono Maria Grazia Adamo, Pdl, con 2.872 euro e Giuseppe Zingale, Patto per Catania, 1686,30 euro, residenti rispettivamente a Noto (Sr) e Mascali (Ct), ma consiglieri di quartiere a S.Giovanni Galermo. Marano, esperto del sindaco: “Analizzerò con attenzione tutti gli atti”. LEGGI SU LIVESICILIACATANIA

scandalo rimborsi benzina consiglieri di quartiere

Firrarello indagato per voto di scambio

CATANIA – Pino Firrarello, sindaco di Bronte ed ex senatore del Pdl, è indagato con l’accusa di voto di scambio. Secondo le ipotesi della magistratura, avrebbe promesso posti di lavoro in cambio di voti nel 2010, quando era in corso la campagna elettorale per le comunali di Bronte. LA NOTIZIA IN ESCLUSIVA SU LIVESICILIACATANIA.

pino firrarello livesiciacatania firrarello indagato livesiciliacatania

Mangiatoia alla Provincia di Catania Maxi inchiesta della Corte dei Conti

Sms, t-shirt, gagliardetti e missioni “istituzionali” al Vinitaly o a Malaga. La Procura regionale della Corte dei Conti sta notificando decine di avvisi agli ex consiglieri provinciali: l’accusa è di danno erariale. LEGGI SU LIVESICILIACATANIA

La copertina che LivesiciliaCatania ha dedicato all'inchiesta della Corte dei Conti
La copertina che LivesiciliaCatania ha dedicato all’inchiesta della Corte dei Conti