“RISCHIO AMIANTO AL TEATRO STABILE”

Un catanese ai domiciliari denuncia: “Rischio amianto al teatro Stabile”

di

“L’intera copertura del teatro Stabile è in ondulina di eternit, in sfaldamento da decenni, ho paura che mi venga il cancro”. Ignazio De Luca, recluso da 7 mesi ai domiciliari per lo scandalo Ipab con l’accusa di truffa, sta scontando la pena inflitta dai magistrati e ha paura per…LEGGI SU LIVESICILIA

CALACIURA CONFESSA A LIVESICILIA

Pta di Giarre, Calaciura confessa a Livesicilia: “ho sbagliato”

12:46 | In Città | E’ Giuseppe Calaciura il nuovo commissario straordinario dell’etne Parco dell’Etna vicino all’ex governatore Raffaele Lombardo, ed ex direttore generale dell’Asp di Catania. Indagato per lo scandalo dell’appalto del Pta di Giarre affidato senza gara a Melchiorre…

CALACIURA AMMETTE: COL PTA DI GIARRE HO SBAGLIATO

Indagato per lo scandalo dell’appalto al marito di Anna Finocchiaro, Giuseppe Calaciura (Mpa), ex manager dell’Asp catanese, è il nuovo commissario del Parco dell’Etna. Intervistato da Livesicilia ammette: “sul Pta ero in buona fede ma se tornassi indietro non farei alcune cose. Fidelbo l’ho conosciuto perché faceva parte del comitato etico dell’Asp. E con la mia gestione il Parco diventerà patrimonio dell’Unesco”.

LEGGI L’INTERVISTA SU LIVESICILIA

BILANCIO “ALLA CATANESE” ARRIVA IL “PARERE” DEI REVISORI

IL DOCUMENTO

PATTO MUSUMECI STANCANELLI PER LE COMUNALI DI PRIMAVERA

Il ringraziamento di Musumeci a Stancanelli durante la conferenza stampa palermitana apre nuovi scenari a palazzo degli Elefanti in vista delle prossime comunali, dove il primo cittadino etneo sta preparando il terreno per il secondo mandato.

Patto con Stancanelli su Catania. Il candidato: “Dobbiamo sconfiggere l’astensionismo”

 6

 2

TELECOLOR LA MANNAIA CIANCIO COLPISCE ANCORA

 

 

 

Contro il licenziamento collettivo, oltre lo sciopero dei giornalisti, protesta anche del personale tecnico amministrativo con un sit-in davanti la sede dell’emittente televisiva catanese.

INTERVISTA A CLAUDIO FAVA

“Mi candido contro il sistema

di Crocetta e Musumeci”

"Mi candido contro il sistema di Crocetta e Musumeci"

“Accetto la sfida di Nello Musumeci: sono pronto a scendere in campo contro di lui, è una persona perbene, ma lo schieramento che lo sostiene è fortemente compromesso”. Claudio Fava, leader di Sel, spiega in una lunga intervista le ragioni della sua candidatura alla presidenza della Regione.

LEGGI SU LIVESICILIA