LOMBARDO A BICOCCA

Catania, l’accusa è di corruzione elettorale

Processo ai Lombardo
Il boss Di Dio non parla

di Antonio Condorelli
15 mag Al carcere Bicocca di Catania è in corso la nuova udienza del processo che vede imputati Angelo e Raffaele Lombardo per corruzione elettorale. Il boss rosario Di Dio si è avvalso della facoltà di non rispondere. Il maggiore dei Ros Luigi Arcidiacono, sentito come testimone, spiega alla corte la genesi dell’inchiesta Iblis. La diretta dell’udienza (nel video le immagini del governatore mentre arriva in aula).